L’ultima notte nel mondo, Betty Rose

In data 15 giugno è uscito LUltima Notte del Mondo, secondo singolo di Betty Rose, estratto dallalbum Oltre la Realtà. Trattasi di un Ep che Lotus Music Production sta distribuendo esclusivamente online (sulle principali piattaforme di download e streaming digitale) con estratti sempre accompagnati da videoclip.

La prima uscita, Strega (Febbraio 2018), ha rappresentato unevidente svolta nel look sonoro di Betty Rose che aveva abituato i suoi follower ad atmosfere elegantemente pop. LUltima Notte del Mondo conferma e ricarica non solo la grinta ma anche la radicalità e la pesantezza (nel senso anglofono diheavy!) di Strega, intercettando però tematiche di sapore più filosofico ed esistenziale. Ambientata nellipotetica ultima notte di vita del Pianeta, la canzone, insegue i fili sottili di affetti inevasi, rimpianti brucianti, sconfitte e vittorie che, di fronte allincalzare della fine, mutano di segno, diventando poco altro che frammenti di caso. Destinati comunque a scomparire.

Per realizzare questo brano, lo staff creativo, capitanato da Piermatteo Carattoni da sempre complice occulto della carriera artistica di Betty, si è ispirato ad un mood post rock, declinandolo però in una chiave che conserva un residuale margine di pop. Non a caso, Lotus Music, parla ora di Betty Rose come di unArtista Post Pop che, per scelta, rinuncia a stilemi commerciali prefabbricati, per darsi ad unespressione più libera, che si prende il tempo necessario per dare conto della sua complessità sul piano dei contenuti.

Il videoclip è girato dallo stesso Piermatteo Carattoni.

Oltre la Realtà è un progetto basato sullassunto di utilizzare sistemi metaforici per filtrare le tematiche eventualmente autobiografiche, rendendole in tal modo più universali ed archetipiche.

Alla fine dellestate uscirà il terzo e penultimo singolo del disco.

Betty Rose è la primissima artista ad essere completamente prodotta da Lotus Music. Il
Giardino Segreto, uscito nell’estate del 2016 è il suo brano di esordio, nonché il singolo
anticipatore del successivo Ep. A questa pubblicazione è seguita Non mi arrenderò mai,
titletrack dell’omonimo Ep costituito da 4 brani scritti da Piermatteo Carattoni, autore con
cui Betty ha fin dall’inizio della sua carriera un legame solido e speciale. Il singolo di punta
dell’intero progetto è A Malapena Tu, brano che, in forza di una promozione massiccia, è
entrato nella classifica nazionale delle canzoni più trasmesse dalle radio
indipendenti.
Nel 2018 Betty torna con Strega, confermando il sodalizio con il suo autore e imponendo
al suo stile una virata decisamente più rock!
Betty Rose è una cantante potente ed espressiva. La sua produzione spazia da episodi
più malinconici, a tracce dalla solida sonorità pop e rock, nel solco delle grandi voci
femminili della musica italiana.

 

Precedente LA “FATA” DI SHARD Successivo I Napoletani di Torino Radio Date

Lascia un commento

*