Apollo 11, il nuovo singolo dei WeFly

Esce ufficialmente il 20 novembre il nuovo singolo dei WeFly, la Teen-agers Band ligure della consolidata etichetta discografica “SanLuca Sound” di Bologna 

 La band è prodotta da Maristella Gallotti, nota conduttrice del programma TV “ItaliaAmica”. Il nuovo brano intitolato “Apollo 11” è accompagnato da uno splendido videoclip, e rappresenta un ulteriore salto evolutivo nel sound del gruppo, il quale, nonostante la giovanissima età dei suoi componenti, ha già all’attivo ben due album, entrambi autoprodotti.

In Apollo 11 pop, rock, elettronica e rap si miscelano piacevolmente in un ritmo incalzante, quasi ipnotico, in grado di tenerti incollato alle epiche immagini del suo video fino all’ultima nota e all’ultimo fotogramma, Pregevole il testo, asciutto e a tratti ironico ma con uno splendido messaggio impossibile da non condividere: la nostra madre terra è un immensa splendida astronave madre… “Impariamo a rispettarla, saremo degli eroi” esattamente come eroiche sono state le gesta dei tre astronauti della missione Apollo 11, i quali lasciarono primi fra tutti l’impronta dell’umanità sulla superficie del nostro satellite naturale.

Il brano è stato registrato in Liguria, negli studi “FreeHome Recording” di Franco Muggeo.

Gli arrangiamenti sono di:  Matteo De Furia, Franco Muggeo e Antonio Capezio, le riprese ed il montaggio video sono di Mattia Scarfò.

I WeFly sono: Alessandra Moscato – voce e chitarra elettrica (co-autrice del testo)

MatTeo De Furia – voce batteria chitarra (compositore e co-arrangiatore del pezzo)

Crystal Sorgi – basso elettrico

Matteo Za(K)ccarello 1998 – voce e tastiere (co-autore del testo)

All’attivo i WeFly hanno due album:

 “CRESCERE” del 2014 e “UN CUORE CHE SA” ” del 2016.

Cinque singoli: “La Forza” e “Chiara” 2015, “Dimenticare” 2016, “Una canzone fantastica” 2017 (Sigla di chiusura ufficiale del programma TV ” ItaliaAmica”) e infine attualmente in promozione radiofonica “Apollo 11” il brano che sarà disponibile anche su youtube dal 20 Novembre.

Allora non ci resta che augurare un grosso in bocca al lupo ad una delle band più promettenti del panorama giovanile/musicale Italiano

Sito ufficiale WeFly

canale youtube 

Pagina Facebook 

Precedente Adesso BASTA l'amore a Bologna Successivo Teatro del Navile a Bologna "una città per cantare/live"